Rimettere le Scarpe ai Sogni, la serata in DACIA Arena

Nella spettacolare cornice della Dacia Arena di Udine si è svolto il quarto evento della Settima edizione di “Rimettere le scarpe ai Sogni”, organizzata da Salone d’Impresa S.p.A. con a capo Ferdinando Azzariti. Tema di questo incontro o “Cenacolo” era: Modelli Organizzativi Semplificati, un’Opportunità di Crescita reale. Cardine dell’incontro organizzato in collaborazione con GrowUp: l’applicazione del Modello 231 nell’ambito aziendale.

Sul palco si sono susseguiti diversi autorevoli professionisti ed imprenditori desiderosi di esporre le loro considerazioni e ciò che ne è emerso sono proprio i diversi punti favorevoli e sfavorevoli del tema. Se da una parte è il mercato stesso che pretende dall’azienda trasparenza su come gestire la propria attività, dall’altra non vi è un modello organizzativo ottimale definito tale dalla disciplina stessa del Modello 231. I diversi relatori hanno posto l’accento su come l’applicazione del modello 231 nel medio periodo porti un beneficio visibile all’azienda, non solo dall’apprezzamento del mercato, ma anche da un maggiore controllo della stessa e della tutela dell’imprenditore agli occhi della legge.
Di contro vi sono degli “impedimenti” che rendono l’applicazione della 231 più farraginosa e vi è la necessità di regole più chiare, più semplici che non si limitino ad indicare il “cosa” ma anche il “come fare”. Inoltre si necessiterebbe di una maggiore coordinazione tra i vari professionisti chiamati a supportare l’azienda nel difficile passaggio ad un modello organizzativo “ottimale”.

Ad aprire il confronto Michele Nencioni, Direttore Generale di Confindustria Udine, che è intervenuto chiarendo immediatamente che è il mercato a chiedere maggiore trasparenza evidenziando quindi l’utilità intrinseca per l’azienda di adottare il modello 231. Nel corso della serata è intervenuto anche Franco Collavino, Direttore Generale di Udinese Calcio che ha voluto ribadire la necessità di maggiore trasparenza specialmente in aziende e società sportive che fanno del rapporto umano un valore assoluto ed imprescindibile dalla propria attività. Lodevole è stato la gestione di tutte queste figure autorevoli da parte del Conduttore della serata, Ferdinando Azzariti, che ha saputo arricchire la discussione con domande mirate e che hanno trovato l’approvazione degli intervistati stessi. Come da prassi, il “cenacolo” si è concluso con un rinfresco generoso offerto dai padroni di calcio dove pubblico, relatori ed addetti ai lavori hanno potuto confrontarsi e creare quelle sinergie che rendono gli eventi del Salone d’Impresa “imperdibili”.

Massimiliano Antiga Menegon,
Account Specialist Taytan

Per Tornare a Crescere! I nuovi Corsi di Formazione di Salone d’Impresa

PER TORNARE A CRESCERE
DAL “CHE COSA” AL “COME”

Momenti di Formazione

 

Prima pagina proposta

 

Salone d’Impresa spa è particolarmente lieta di presentare questo nuovo Prodotto pensato, progettato, costruito e realizzato per le Imprese che vogliono “tornare a crescere”.
Il formato è agile, scorrevole, fruibile perché nasce da esperienze concrete e molteplici dei Docenti che presenteranno i singoli Momenti di Incontro.

CLICCA QUI PER VEDERE IL CATALOGO CON LE OFFERTE FORMATIVE

per info e iscrizione scrivere a eventi@salonedimpresa.it

Si è conclusa la 2^ edizione del Salone delle Micro e Piccole Imprese!

Salone delle Microimprese_Banner

 

 

Si è conclusa con successo la 2^ edizione del Salone delle Micro e Piccole Imprese, riscuotendo grande consenso tra le aziende partecipanti.

Clicca qui per vedere l’elenco di tutte le aziende che hanno preso parte alla seconda edizione del salone delle Micro e Piccole Imprese

Clicca qui per visitare il sito dell’evento

Catalogo_Salone delle Micro e Piccole Imprese