Rimettere le Scarpe ai Sogni, la serata in Eureka Srl

Presso la sede di Eureka S.r.l. situata a Gorgo al Monticano in Via Veneto 20/22, si è svolto il quinto Evento della Settima edizione di “Rimettere le scarpe ai Sogni”, organizzata da Salone d’Impresa S.p.A. il cui perno della sua attività vede la figura del Prof. Ferdinando Azzariti. Il Tema del “Cenacolo”: La piccola Impresa ed i nuovi Strumenti per affrontare Nuove Rotte. Le tematiche introdotte erano il metodo Lean, il Supply Chain Management, il MES, WMS, La Balanced Scorecard e loT.40.

In questo ambito il corpo dei relatori era formato da Manager d’alto profilo e capitani di azienda, professionisti affermati e coscienziosi della necessità di dare regole ad ogni settore dell’impresa per massimizzare il risultato e diminuire le passività.

Nella prima parte della serata la dirigenza di Eureka, azienda leader in Italia ed in Europa per la produzione di maniglie e soluzioni per la casa, ha organizzato una visita aziendale, che valuto davvero esaustiva. Sono rimasto piacevolmente sorpreso dall’organizzazione interna, notando immediatamente un ambiente pulito, ben ventilato; un luogo dove sicuramente è piacevole lavorare. Inoltre, parlando con il personale, è emerso che tale condizione si deve alla volontà della dirigenza e alla propria concezione di ambiente aziendale. Altro elemento che mi ha colpito è la gestione della produzione e del magazzino, tutto estremamente “agile”: Eureka produce principalmente su ordinazione e riduce le scorte di magazzino a livello di “sussistenza”; i tempi di produzione dei vari ordini sono incredibilmente brevi. Sebbene io consideri tutto questo tutto una condizione ottimale che auguro ad ogni attività, dall’altra credo faccia vivere sul filo di lama l’azienda stessa.

Terminata la visita sono incominciate le relazioni dei relatori sotto l’attento sguardo del Conduttore della serata, il Prof. Ferdinando Azzariti e il Dott. Edoardo Antonino. Grazie alla loro guida gli speecher hanno potuto condividere con una platea ben nutrita le loro esperienze, specialmente con il metodo Lean.
Tra i relatori susseguiti voglio citare il dott. Massimo Businaro di E-Project S.r.l. , Claudio Morbi di Stain S.r.l, Cristina Cera di Cartotecnica Postumia S.p.A. e Carlo Miotto di Imesa S.p.A.

Alla fine i padroni di casa, come da tradizione in questi “Cenacoli”, hanno offerto un lauto rinfresco innaffiato da buon vino. Ed è forse questo il punto forte dei “cenacoli”, ovvero, la possibilità di parlare con i relatori di quanto sentito: la possibilità concreta di conoscere nuove persone e di creare contatti, potenziali clienti.

A fine serata il prof. Azzariti ha reso noto a tutti che questo sarebbe stato l’ultimo “cenacolo” del ciclo “Rimettere le scarpe ai sogni”.
Un’avventura è terminata ed un’altra sta già partendo sotto le insegne di “Capitalismo Familiare 4.0”, salutiamo il nuovo nato.

Massimiliano Antiga Menegon,
Account Specialist Taytan