Salone delle Micro e Piccole Imprese

Salone delle Micro e Piccole Imprese è una due giorni dove le micro e le piccole incontrano imprenditori e manager
realizzando nuovi business, creando un portafoglio clienti sempre più ampio e, soprattutto,
ampliando i prodotti ed i servizi in accordo con il mercato.

La 5^ edizione – che avrà luogo in Piazza Borsa, 3b presso la Camera di Commercio di Treviso il 28 febbraio e 1 marzo 2019 –
ha come pay off “Dalla Vetrina alla Vendita. Dal Digitale al Reale”
poiché vuole far incontrare gli oltre 70 espositori con gli oltre 1000 potenziali clienti,
attraverso meeting brevi e dedicati, focalizzati su opportunità concrete di relazione e di business.

Il Programma

10.00 – 10.30 IBS Italia: Come impostare una strategia vincente per crescere sui mercati esteri

Le imprese italiane hanno estremo bisogno di inserirsi in nuovi mercati per poter competere con successo nell’attuale scenario globale. La scelta dei paesi target e la definizione delle migliori strategie internazionali da attuare, sono attività che richiedono estrema attenzione ed un approccio il più possibile scientifico e razionale. Nel convegno in oggetto si definiranno le key points più importanti per ridurre al minimo i rischi di un’azione oltre confine ed aiutare così l’impresa a creare valore nel tempo.

10.30 – 11.00 Progetti Commerciali: Piccole imprese ed export. L’importanza di avere un metodo. Galbusera presenta la guida Esportare in 7 mosse

Aiutare le piccole imprese ad esportare è necessario per assicurare loro una crescita. Tuttavia l’approccio più diffuso è soprattutto accademico e propone modelli che partono dall’osservazione di una realtà che è completamente diversa da quella delle piccole e micro imprese, che sono il tessuto imprenditoriale del belpaese. Manca la capacità di parlare agli artigiani, ai piccoli imprenditori. Ciò che serve è un metodo di lavoro, un kit di strumenti utili. Nasce da qui l’idea del libro Esportare in 7 Mosse che presenterò nel mio speech.

11.00 – 11.30 CRIBIS: Clienti, Fornitori e Distributori all’Estero? Non è un Problema!

Estendere il proprio business al di fuori dei confini nazionali è oggi un obiettivo prioritario per moltissime aziende. La crescita di un’impresa nei mercati esteri, specialmente se poco conosciuti, deve essere sostenuta da azioni commerciali efficaci e profittevoli. CRIBIS fornisce le informazioni e i servizi di qualifica necessari per identificare e contattare i migliori interlocutori commerciali all’estero, grazie al più ampio patrimonio informativo disponibile sul mercato sulle imprese di tutto il mondo.

11.30 – 12.00 Finest: Fai crescere la tua azienda nel Mondo con Finest!

Da 25 anni Finest S.p.A. è lo specialista per l’internazionalizzazione delle imprese del Nordest italiano. Un equity partner e socio finanziatore che supporta attivamente le imprese del triveneto acquisendo quote di minoranza del capitale sociale della Joint Venture estera e sviluppando finanziamenti esteri diretti a favore dell’impresa. Operativa in 44 Paesi compresi tra l’Europa Centrale e Orientale, Balcani, Russia e Paesi CSI e Paesi del Mediterraneo, Finest mette a disposizione delle imprese un know-how tecnico unico, frutto di oltre 500 operazioni sui mercati mondiali.

12.00 – 12.30 Euler Hermes: Assicura il Tuo Credito all’Estero!

In una economia globale che procede oggi non più in sincronia, quali sono gli strumenti più adatti per vincere sui mercati stranieri e poter scegliere il cliente giusto? Euler Hermes, società di Allianz, Ieader dell’assicurazione del credito in Italia e nel mondo, presenta il suo outlook sul commercio globale 2019 e gli strumenti per garantire alle PIM italiane una crescita del fatturato in modo sicuro.

12.30 – 13.00 Risk Analysis & Management: La Variazione dei Cambi e la Gestione del Rischio in Azienda

La variazione dei cambi è un tema particolarmente sentito dalle aziende coinvolte nei processi di internazionalizzazione extra UME, ma non solo. Le difficoltà nell’interpretare la loro variabilità e nell’individuare, valutare e gestire il rischio sono insite nella definizione stessa di cambio quale “prezzo”.La variabilità di questo prezzo determina più o meno rischio a seconda del modello di business aziendale e degli obiettivi strategici ed operativi che lo sottintendono.La stessa gestione dell’esposizione  economico transattiva richiede, per non distruggere valore, scelte operative coerenti con gli obiettivi economici e finanziari  che si vogliono perseguire. L’intervento tratterà alcuni aspetti critici sulla gestione operativa del rischio.

14.00 – 15.30 Destinazione Business: Laboratorio Esperenziale: Think Global, Think Cultural and Be a Global and Cultural Enterpreneur!

Nel mondo odierno la cultura influenza il business in tutti i settori economici: l’integrazione e la globalizzazione, grazie anche alle nuove tecnologie che quotidianamente utilizziamo, ci espongono a potenziali errori di comunicazione nei rapporti con clienti e fornitori stranieri.
Per avere successo nello scenario internazionale non è sufficiente esprimersi correttamente in inglese: è fondamentale comprendere e rispettare i modelli culturali locali e diventare un “global and cultural thinker”.

15.30 – 16.30 Quidem: Convergenza fra filiera produttiva e ingaggio del consumatore

1 panel: Affronteremo e presenteremo case history sviluppate da Quidem Srl recentemente e riguarderanno realtà di servizi, industriali e GDO. Nel primo caso si tratterà UNI, una realtà per la quale Quidem ha messo a punto un modello per la protezione dei documenti con lo scopo di contrastare la divulgazione abusiva. Nel caso dell’industria, presenteremo un’azienda che ha dovuto affrontare diverse difficoltà legate alla contraffazione dei loro prodotti. Attraverso un app si può monitorare la “catena del valore”.
2 panel: Convergenza fra filiera produttiva e ingaggio del consumatore: Quidem
In questo panel viene illustrato come gli applicativi Quidem non esauriscano il loro ruolo nella ottimizzazione dei processi di Supply Chain, ma permettano di essere uno strumento di aiuto grazie al quale il marketing può costruire e mantenere una relazione efficace col cliente finale / con i propri reseller. Il caso di una industria di Cosmeceutica e di un produttore di macchine industriali.

16.30 – 17.00 E-Project: La Piccola Impresa che Controlla la Sua Strategia Aziendale

Anche nella piccola impresa è diventato un fattore critico di successo la capacità di creare valore investendo nell’innovazione, nella ricerca, nei processi interni e nelle relazioni con i clienti, i fornitori e i dipendenti. Gli strumenti di Business Analytics sono sempre più alla portata delle piccole imprese per via dei costi sempre più accessibili. Diventa quindi possibile adottare e personalizzare gli strumenti di sorveglianza strategica quali la Balanced Scorecard che ha l’obiettivo di tradurre le strategie aziendali in indicatori di performance assicurando un equilibrio tra la visione di breve e medio tempo, misurate attraverso differenti parametri e fattori per portare l’azienda verso prestazioni migliori. L’organizzazione globale dell’azienda viene quindi misurata e analizzata secondo quattro prospettive: clienti, processi interni di gestione, processi di apprendimento e crescita, finanziaria. Nel convegno presenteremo come nella nostra esperienza con due o tre indicatori per ciascuna prospettiva implementati con strumenti di Business Analytics si possano raggiungere traguardi importanti nel giro di pochi mesi.

10.00 – 10.30 Sale e Pepe – Il Cathering: Come Progettare un Evento Perfetto per i Tuoi Clienti

Ascoltare le esigenze del cliente e interpretare i suoi bisogni significa seguire i suoi gusti e andare incontro alle necessità di gestione dell’evento stesso.
I nostri clienti non sono tutti uguali: dalle coppie che desiderano sposarsi alle famiglie che vogliono celebrare un momento importante per la loro vita; ci confrontiamo anche con istituzioni e aziende che hanno bisogno dei nostri servizi per eventi, meeting, incontri.
Per ogni occasione Sale e Pepe – Il Catering studia un progetto personalizzato e mantiene un costante dialogo con il cliente affinché tutto si svolga alla perfezione.
sito: www.saleepepe.it
Facebook e Instagram: @saleepepeilcatering

10.30 – 11.00 Edenred: Il Welfare Aziendale ed i Servizi di Ticket Restaurant®

Ticket Restaurant® è la soluzione progettata da Edenred per dare alle aziende la possibilità di offrire ai dipendenti un’alimentazione nutriente ed equilibrata anche al lavoro, senza sostenere i costi di una mensa e beneficiando dei numerosi vantaggi fiscali.
Ticket Welfare® è la soluzione di welfare aziendale semplificata per le imprese: un voucher che soddisfa i bisogni dei dipendente e oltre 5.000 operatori convenzionati che offrono servizi per l’istruzione dei figli, prestazioni sanitarie, cura dei familiari, sport e benessere, tempo libero, cultura e formazione.

11.00 – 11.30 Anthea: Gli Strumenti per Proteggere la Tua Azienda

Non esiste Impresa senza rischio. Proteggere il patrimonio attraverso un’attenta analisi dei rischi e una corretta valutazione del rapporto costi/benefici delle coperture assicurative. Gli strumenti a disposizione dell’Imprenditore. Ogni Azienda, di qualunque dimensione o tipologia produttiva, presenta la necessità di gestire adeguatamente l’incertezza e i rischi legati all’attività Imprenditoriale, un’attività che implica una serie continua di ipotesi sul futuro.

11.30 – 12.00 Azimut: Il Welfare Aziendale

Lo speech tratterà in particolare i vantaggi economici e finanziari ottenibili dalle aziende che iniziano un percorso virtuoso nella gestione del TFR.
La legge offre alcune opportunità davvero importanti che permettono di fidelizzare i dipendenti, offrendo le stesse possibilità offerte dai fondi di categoria.

12.00 – 13.00 Futuro Desiderato: Il Passaggio Generazionale: Impresa nell’Impresa

Il momento in cui il Titolare matura la decisione di passare il testimone è uno dei momenti più delicati nella vita di qualsiasi azienda. Eppure, statistiche alla mano, meno della metà delle aziende sopravvive a questa importante fase. Provocatoriamente il Passaggio Generazionale perfetto si realizzerebbe se gli eredi fossero in grado di acquistare l’azienda dal Titolare. In tal caso l’erede avrebbe però il diritto di scegliere se investire quel denaro nell’azienda di famiglia. In mancanza di questa condizione gli Eredi devono comprendere che il dono “azienda” debba essere meritato.
Lo Speech di Futuro Desiderato propone modalità operative per permettere ai protagonisti di avere dei concreti riferimenti in questa delicata fase.

14.00 – 16.30 Quanta: Dall’alternanza alla sinergia Scuola-Lavoro: il Metodo Quanta

In un mondo del lavoro sempre più competitivo, è fondamentale essere pronti per cogliere al meglio le occasioni che il mercato del lavoro offre. Per questo uno degli obiettivi di Quanta è mettere in contatto gli studenti con le impreseOrientamento al lavoro, percorsi specializzaticareer day con le aziende costituiscono la formula vincente per avvicinare le imprese alla scuola e costruire insieme le professionalità del domani.

16.30 – 17.00 t2i: Industry 4.0: progetti realizzati da t2i

Tutti ne parlano ma quante organizzazioni possono illustrare progetti realizzati, casi concreti e buone prassi in tema Industry 4.0?
t2i presenta alcuni dei progetti più significativi realizzati: sviluppo di APP, applicazioni aziendali di realtà aumentata, supporto allo sviluppo di progetti di innovazione digitale (quali robotica collaborativa ed intelligenza artificiale) in aziende anche di piccole dimensioni. La presentazione si concluderà anche con le opportunità riservate alle PMI per il 2019.

Le Aziende presenti

Gli Stand Espositivi confermati sono i seguenti:

Iscrizione Visitatore

La partecipazione all’evento come Visitatore è gratuita, è però obbligatoria l’iscrizione ai sensi della Legge sulla Privacy.

L’Evento è in fase di accreditamento ai fini della Formazione Professionale Continua per l’assegnazione di Crediti Formativi a Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili.

Compila il form sottostante per iscriverti al 5° Salone delle Micro e Piccole Imprese
* indicates required field


* se si desidera assistere a più sessioni è necessario inviare richiesta rispondendo alla mail di conferma di avvenuta iscrizione


Manifestazione del consenso (articolo 7, GDPR)
Confermo la correttezza dei miei dati personali come sopra riportati e dichiaro di aver letto attentamente il contenuto dell'Informativa da Voi fornita ai sensi dell'articolo 7, GDPR e di averne ricevuto copia. Con riferimento al trattamento per le seguenti finalità:
Leggi l'Informativa...
Leggi l'Informativa...

Media Partner

Sostenitori

Le scorse Edizioni di
Salone delle Micro e Piccole Imprese

Book

Video